Krylov a Bologna con la Filarmonica

La stagione dei concerti dell'Orchestra Filarmonica di Bologna prosegue domenica prossima alle 20.30 all'Auditorium Manzoni ospitando Sergej Krylov, violinista e direttore russo, in un programma interamente dedicato a Felix Mendelssohn-Bartholdy. Nato a Mosca nel 1970 da una famiglia di musicisti, Krylov cominciò lo studio del violino all'età di cinque anni, debuttando nel 1980, a soli dieci anni, con l'orchestra con il Concerto in la minore di Bach. Considerato uno dei più importanti strumentisti di oggi, suona un violino che suo padre Alexander gli costruito nel 1994. Da qualche tempo alla carriera di solista ha affiancato quella di direttore. In questa doppia veste, nel concerto bolognese Sergej Krylov sarà impegnato nell'Ouverture da "Sogno di una notte di mezza estate", nel celeberrimo Concerto in Mi minore per violino e orchestra, e nell'altrettanto famosa Sinfonia n. 4 in La maggiore "Italiana".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Minerbio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...